Tennis, Australian Open: Thiem ko, Djokovic campione per l’ottava volta

«Mando un messaggio a tutti: state tutti vicini, il più possibile. Ci sono tante cose importanti nel mondo, più del tennis». Le parole dopo la vittoria

Il Novak Djokovic, campione uscente, ha vinto l’Australia Open sconfiggendo nella finale l’austriaco Dominic Thiem. Si tratta dell’ottavo successo a Melboure per il tennista serbo e del diciassettesimo in un torneo del grande slam.

Djokovic si porta a casa il titolo con un punteggio di 6-4, 4-6, 2-6, 6-3, 6-4. Da domani il tennista serbo tornerà numero uno al mondo in classifica. Durante il match, Dominic Thiem ha commesso diversi errori gratuiti che gli sono costati la vittoria.

«Mi congratulo con Thiem. È stato un match molto duro. È andato vicino al successo e penso che presto vincerà uno, anzi più, prove del Grande Slam. Auguro il meglio a lui e al suo team», ha esordito Dominic dopo l’ottavo trionfo della sua carriera agli Australian Open.

«In questo 2020 sono accadute cose incredibili – ha proseguito il tennista serbo -. Gli incendi in Australia, i conflitti in giro per il mondo e poi la morte di un mio amico, il grande Kobe Bryant. Mando un messaggio a tutti: state tutti vicini, il più possibile. Ci sono tante cose importanti nel mondo, più del tennis. Ringrazio tutti i tifosi australiani: qui mi sento come a casa. Questo è il mio campo preferito in tutto il circuito», ha aggiunto durante la premiazione del torneo australiano dello Slam.

Leggi anche: