Germania, Strage di Hanau, 11 morti e 4 feriti gravi.

La polizia ha affermato che continua a dare la caccia a più «autori del fatto ancora ignoti»

«Almeno undici persone sono morte e cinque sono rimaste ferite in modo grave in due sparatorie che si sono verificate in due diversi locali di Hanau, città dell’Assia, in Germania». Lo riferisce il Bild che cita fonti di polizia. Il sospetto autore della strage è stato trovato morto in casa, mentre un’altra persona è stata arrestata nella notte.


La polizia ha affermato però che continua a dare la caccia a più «autori del fatto ancora ignoti». Stando ai media locali, qualcuno ha sparato da una macchina di colore scuro vicino a due diversi locali in cui si fuma il narghilè.

Ci sarebbero anche dei curdi fra le vittime della strage. Lo scrive il Bild, secondo il quale però la matrice dell’accaduto resta ancora da chiarire. Il tabloid riferisce anche che uno degli autori del massacro, entrato in un locale, l’Arena Bar & Café, avrebbe ucciso cinque giovani e una donna.

Hanau si trova nel distretto di Main-Kinzig a circa 20 chilometri a est di Francoforte sul Meno.

Video e foto da Twitter

Leggi anche: