Sondaggio Piazzapulita: crolla il M5s, crescono Lega, Pd e Fratelli d’Italia

Cresce anche Azione di Carlo Calenda, stabili Forza Italia e Italia Viva

La Lega continua a essere il primo partito in Italia. E dopo la flessione registrata la scorsa settimana, secondo i sondaggi Index per Piazzapulita, negli ultimi sette giorni il Carroccio ha guadagnato lo 0,2%, attestandosi al 31,1%.

A oltre 10 punti di distanza troviamo il Partito Democratico che guadagna lo 0,2%, salendo così al 20,2% delle intenzioni di voto degli italiani. Il Movimento 5 Stelle registra invece un crollo verticale di quasi un punto percentuale (-0,8%), raccogliendo il 14,2% delle intenzioni di voto. 

In costante crescita Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni che, di settimana in settimana, guadagna sempre qualche decimo di percentuale, si attesta questa settimana all’11,6%, un risultato doppio rispetto alle Europee 2019 (6,5%).

Ben lontano dalla soglia del 10% e con pressoché la metà delle percentuali di FdI resta stabile come quinto partito Forza Italia di Silvio Berlusconi con il 5,9%. Sotto la soglia del 5% resta stabile Italia Viva di Matteo Renzi, ferma al 4,1%. 

Cresce dello 0,2% Azione di Carlo Calenda, che si attesta al 2,3%. Stabili i Verdi al 2,0%, mentre perde lo 0,1% +Europa, che scende all’1,9%. In coda Cambiamo! di Giovanni Toti, stabile all’1%. La percentuale di indecisi o astenuti, questa settimana, si attesta al 36,5%.

Leggi anche: