Francia, deraglia un Tgv: almeno 20 feriti, grave il macchinista

La motrice del treno ad alta velocità è uscita dai binari questa mattina sulla tratta Parigi-Stasburgo

Sono almeno una ventina le persone ferite, di cui una in condizioni gravi, nell’incidente del treno ad alta velocità sulla tratta Strasburgo-Parigi: è quanto annunciano le autorità francesi. Il ferito in condizioni gravi sarebbe il conducente del Tgv deragliato questa mattina e che secondo l’emittente BFM-TV dovrebbe essere elitrasportato in ospedale. «Abbiamo sentito l’impatto e improvvisamente abbiamo realizzato che il treno era finito fuori dai binari. Per lunghi secondi ha rallentato inclinandosi leggermente su un lato”, dice un testimone citato dalla rete all news.

L’incidente

L’incidente è avvenuto ad una trentina di chilometri a nord di Strasburgo, ha detto un portavoce della SNCF. La prefettura del Basso Reno ha reso noto che i vigili del fuoco sono sul posto ed è stato attivato il centro operativo. Il treno era partito dalla stazione di Strasburgo alle 7:19. Sul suo sito web, la SNCF ha indicato che «il traffico è stato interrotto dalle 7:50 per motivi di sicurezza» a causa di «un incidente su un TGV a Vendenheim, tra Strasburgo e Parigi-Est».

Leggi anche: