Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, per Lufthansa in arrivo l’accordo con il governo tedesco per gli aiuti di Stato

«Stiamo combattendo per il futuro di questa compagnia e dei suoi 130 mila dipendenti e stiamo facendo di tutto per tenere la maggior parte possibile»

In un messaggio ai dipendenti, Lufthansa afferma di essere vicina a un accordo con il governo tedesco per ricevere aiuti di Stato per far fronte alla crisi conseguente alla pandemia di Coronavirus. Abbiamo avuto colloqui intensi e costruttivi con il governo tedesco, spiega la direzione della compagnia aerea, che è la più grande d’Europa, nella comuicazione. E secondo noi queste discussioni possono concludersi in tempi brevi.


A causa della crisi e dai lockdown globali portati dall’epidemia di Covid-19, il gruppo, ricostruisce Corriere Economia, ha perso il 99,1% dei passeggeri, cancellando 3mila voli al giorno e registrando 1,2 miliardi di perdite in tre mesi. Non registra «praticamente alcun guadagno» e lascerà a terra quasi tutta la flotta almeno fino a ottobre. Con la speranza di segnali positivi almeno per l’autunno.


«Stiamo combattendo per il futuro di questa compagnia e dei suoi 130 mila dipendenti e stiamo facendo di tutto per tenere la maggior parte possibile», dice l’amministratore delegato Carsten Spohr.

In copertina EPA/Oliver Lang | Aeroplani di Lufthansa all’aeroporto di Schoenefeld, Germania, 23 aprile 2020.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: