Coronavirus, diminuiscono i contagi (+138) con più tamponi. Torna a salire il numero di decessi: +30 nelle ultime 24 ore – Il bollettino della Protezione civile

Continuano a svuotarsi i reparti di terapia intensiva: sono 70 i pazienti più gravi in Italia, mentre i ricoverati con sintomi lievi sono 940

Il bollettino del 7 luglio

Raddoppiano i tamponi, crollano i contagi: dopo l’incremento di +208 nuovi casi di Coronavirus in Italia del 6 luglio, con un numero di tamponi processati pari a 22.166, oggi le nuove positività sono +138, con 43.219 tamponi analizzati. Ieri, invece, i test eseguiti e registrati nel bollettino del ministero della Salute erano 22.166. I casi totali in Italia hanno raggiunto quota 241.956.


Incremento notevole nel numero di morti registrate nelle ultime 24 ore: sono +30, ieri erano +8 e due giorni fa +7. Dall’inizio del monitoraggio, in Italia i decessi causati dal virus sono stati 34.899. Impennata del dato relativo ai guariti: se ieri avevano superato la Covid-19 +133 persone, il 7 luglio i guariti sono +574. Il totale delle persone che hanno superato la malattia è arrivato a 192.815.

Le persone attualmente positive in Italia sono 14.242, -467 rispetto a ieri. Le persone ricoverate in terapia intensiva diminuiscono di due unità: sono 70 oggi, mentre i ricoverati con sintomi meno gravi sono 940. In isolamento fiduciario si trovano 13.232 persone. Il totale dei tamponi effettuati nel Paese ha raggiunto quota 5.703.673, per un numero complessivo di casi testati pari a 3.434.500.

Ieri e oggi a confronto

L’andamento dei nuovi contagi negli ultimi 10 giorni

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Leggi anche: