MONDO :

Gli Usa stanno valutando di vietare l’app TikTok

Il motivo? Secondo Pompeo, TikTok consegnerebbe informazioni private al Partito comunista cinese

Quelle che arrivano dagli Usa non sono notizie buone. Gli Stati Uniti, infatti, stanno “esaminando” un possibile divieto per le app dei social media cinesi, tra cui TikTok, come riferito dal segretario di Stato Mike Pompeo intervistato da Fox News. Non si tratta di una semplice ipotesi ma di una possibilità che – spiega ancora Pompeo – «stiamo prendendo molto sul serio».

Il pericolo, secondo l’amministrazione Trump, è che, scaricando l’app, si consegnino «informazioni private nelle mani del Partito comunista cinese». Intanto TikTok, di proprietà della ByteDance con sede in Cina, fa sapere che sta interrompendo il servizio della sua famosa app di condivisione di brevi video a Hong Kong a causa dei «recenti eventi».

Facebook, Google e Twitter, invece, hanno bloccato le richieste del governo e della polizia di Hong Kong per avere informazioni sugli utenti, a seguito dell’imposizione cinese di una nuova legge sulla sicurezza.

Foto in copertina: EPA/CHRIS KLEPONIS

Leggi anche: