Paul McCartney e Ringo Starr insieme per un nuovo singolo. Il video di “Beautiful Night”

Alle ore 18 italiane di oggi è stato pubblicato un video inedito con immagini rimaste nell’archivio dei due artisti

Una delle note positive di questo 2020 è che il 31 luglio uscirà l’edizione deluxe di Flaming Pie, uno dei dischi da solista di Paul McCartney, uscito la prima volta nel 1997. Nella riedizione sarà ospite anche Ringo Starr che canterà con Paul in due tracce, tra cui Beautiful Night. Non è la prima volta che i due decidono di riunirsi e quest’ultima collaborazione era già stata annunciata qualche mese fa.

Se i Beatles hanno segnato la storia di una generazione, la loro separazione li ha consacrati come immortali per le generazioni a venire. Ed è forse per questa ragione che sapere di un ritorno – con una formazione a metà – ci rende entusiasti. Flaming Pie rientra nella Paul McCartney Archive Collection. All’interno ci saranno 32 tracce cosiddette “bonus” e un volume di 128 pagine con un servizio fotografico scattato da Linda McCartney – compagna di lavoro e di vita di Paul, deceduta nel 1998.

Il singolo Beatiful Night, invece, fa parte di un Ep separato dal resto del disco ed esce proprio oggi. In una delle tracce dell’Ep Paul e Ringo raccontano il making of del brano. Alle ore 18 italiane di oggi, venerdì 17 luglio, è stato pubblicato un video inedito di Beautiful Night. Era rimasto negli archivi per tutto questo tempo.

«Per anni ho detto a Ringo che sarebbe stato bello fare qualcosa, perché non avevamo mai lavorato tanto insieme dopo i Beatles», ha spiegato McCartney ricordando le registrazioni di Flaming Pie. «Poi una sera Jeff (Lynne, produttore e co-fondatore della Electric Light Orchestra, ndr) mi ha detto: perché non chiami Ringo? Avevo questa canzone, Beautiful Night, che avevo scritto parecchi anni prima. Mi era sempre piaciuta, ma sentivo che non era la versione giusta. Così l’ho tirata fuori quando è arrivato Ringo, ed è stato subito come ai vecchi tempi».

Leggi anche: