Ricoverato il fratello di Donald Trump: è «molto grave»

La Casa Bianca ha confermato l’ospedalizzazione di Robert Trump. Per ora non si hanno ulteriori dettagli

Robert Trump, il fratello minore del presidente americano Donald, è stato ricoverato in un ospedale di New York. Non sono ancora noti i dettagli, ma secondo la stampa americana che ha riportato la notizia – prima di tutti Abc News – , l’uomo sarebbe «molto grave».

Fonti della Casa Bianca hanno poi confermato alla Cnn e all’Abc il ricovero, spiegando che Donald Trump dovrebbe recarsi nelle prossime ore a fargli visita in ospedale. Robert, che è anche un ex dirigente della Trump Organization, è uno degli 4 fratelli del presidente.

«Posso confermare la notizia che il fratello del presidente è ricoverato in ospedale», ha detto alla Cnn il vice segretario stampa Judd Deere. Robert Trump era stato già ospedalizzato in primavera. Un alto funzionario dell’amministrazione ha detto venerdì che il presidente «ha un ottimo rapporto con suo fratello, che è molto importante per lui».

Il libro

«Tutti scrivono falsi libri su Donald Trump e sui repubblicani, così come lo è il Fake Dossier, che si è rivelato essere una frode totale di Hillary Clinton e dei democratici», twitta nel frattempo il presidente, riferendosi probabilmente all’atteso libro di Michael Cohen, il suo ex legale personale, così come quello di Bob Woodward. Cohen, in base agli estratti diffusi, parla di ‘golden shower’ a Las Vegas, un riferimento al dossier dell’ex spia inglese Christopher Steele. Nel suo rapporto Steele aveva riferito che Trump aveva assunto delle prostitute a Mosca per urinare sui letti in cui avevano dormito Barack e Michelle Obama e che il Cremlino era in possesso dei filmati.

Leggi anche