Svetlana Tikhanovskaya chiede di non riconoscere l’esito delle elezioni bielorusse – Video

«Vi chiedo di non riconoscere queste elezioni fraudolente, il signor Lukashenko ha perso ogni legittimità agli occhi della nostra nazione e del mondo», ha detto

Svetlana Tikhanovskaya, ex sfidante di Aleksandr Lukashenko alle presidenziali in Bielorussia, ha pubblicato in giornata un videomessaggio in cui chiede ai leader europei di non riconoscere il risultato delle elezioni bielorusse. Il vertice del Consiglio Europeo ha poi preso questa linea, annunciando sanzioni ai responsabili delle violenze di piazza. Tikhanovskaya l’11 agosto ha deciso di lasciare il paese temendo di essere arrestata ed è attualmente rifugiata in Lituania.

Leggi anche: