Focolaio Ue: positivi i ministri degli esteri di Austria e Belgio dopo la riunione in Lussemburgo

Secondo i documenti pubblicati dopo l’incontro, sarebbe stato presente anche il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio

L’ultima ad essere risultata positiva al Coronavirus è la ministra degli esteri del Belgio, l’ex premier Sophie Wilmes. A comunicarlo è stata lei stessa, pubblicando il responso delle analisi su Twitter. Poche ore prima un altro ministro degli esteri europeo era risultato positivo: l’austriaco Alexander Schallenberg. La conferma è arrivata da una sua portavoce che all’agenzia stampa Apa ha spiegato che al momento Schallenberg è asintomatico «Finora non ha mostrato alcun sintomo».


Come riporta l’agenzia di stampa Ansa, entrambi si trovavano lunedì 12 ottobre in Lussemburgo, per il Consiglio Affari Esteri dell’Unione Europea. Secondo i documenti finali del Consiglio, alla riunione avrebbero partecipato i ministri degli Esteri dei 27 Stati che fanno parte dell’Unione europea, tra cui Luigi Di Maio. Una partecipazione confermata anche dallo stesso Di Maio, con un post pubblicato sui suoi social.

Leggi anche: