Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Di Battista: «Io come Gianroberto Casaleggio, la coerenza ti fa sentire più solo» – Il video

L’intervento in occasione di #SUM05, evento in memoria del fondatore del M5s: «Da lui ho imparato a prendere posizioni scomode»

 «Da lui ho imparato la coerenza, che ti fa sentire solo, e ho imparato a prendere posizioni scomode anche nella politica». Così Alessandro Di Battista ricorda la figura del fondatore del M5s Gianroberto Casaleggio. Di Battista, uscito dal Movimento lo scorso febbraio, ha partecipato a #SUM05, evento in streaming per i cinque anni dalla scomparsa di Casaleggio. «Le sue battaglie ti portavano sempre davanti ad un bivio: la convenienza o quello che ha fatto lui, la coerenza», ha detto Di Battista. «Io mi sono trovato centinaia di volte di fronte a questo bivio: credo di aver scelto la coerenza, ma questo non ti fa sentire più apprezzato, ti fa sentire spesso solo. Credo che anche lui si sia sentito solo». Di Battista ha poi parlato della sua fuoriuscita dal Movimento e dell’attuale situazione in casa 5 Stelle. «Ci sono stato nel palazzo, se stai troppo tempo lì dentro poi inizi a pensare che la carriera politica sia più importante della possibilità di servire i cittadini che ti hanno permesso di stare lì dentro. È umano», conclude Di Battista, «se inizi a pensare che il tuo posto di lavoro sia quello, pur di salvaguardarlo fai di tutto, anche scendere a compromessi con la tua coscienza».


Video: Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev


Continua a leggere su Open

Leggi anche: