Boschi attacca Grillo: «Parole scandalose. Così fa un torto a tutte le donne vittime di violenza»

La critica della deputata di Italia Viva al fondatore del M5S, che ha difeso il figlio dalle accuse di stupro: «Il suo video pieno di maschilismo. Si dovrebbe solo vergognare»

Quello di Beppe Grillo è «un video scandaloso, non sta a me dire chi ha torto e chi ha ragione, per quello ci sono i magistrati ma che Grillo usi il suo potere mediatico e politico per assolvere il figlio è vergognoso». E’ questo il commento della capogruppo alla Camera di Italia Viva, Maria Elena Boschi, alle parole del fondatore del M5S. In un video pubblicato su Twitter, Boschi ha criticato duramente la difesa di Grillo nei confronti del figlio coinvolto in un’inchiesta per stupro. «Le sue parole – dice la deputata – sono piene di maschilismo. Quando dice che la ragazza che ha denunciato il figlio per stupro è sostanzialmente una bugiarda fa un torto a tutte le donne vittime di violenza».


Per Grillo, se il figlio fosse colpevole si troverebbe in carcere o agli arresti domiciliari. «Sono falsità da un punto di vista giuridico», aggiunge Boschi. «E anche quando ci spiega che sono solo “dei coglioni” deresponsabilizza degli adulti maggiorenni e lo fa semplicemente perché lui è famoso e può fare l’avvocato del proprio figlio». «Mi piacerebbe che qualcuno, magari donna, nel M5s prendesse le distanze da Grillo e non perché io debba condannare il figlio di Grillo, non sta a me farlo e io sono garantista. Ma di che si lamenta Grillo? Vi ricordate cosa ha fatto a me, a mio padre alla mia famiglia, mio padre è stato accusato di ben altri reati, non di stupro, poi archiviati», ha commentato Boschi. «Oggi – conclude Boschi – Grillo ci spiega che ci sono due pesi e due misure, le regole che valgono per la sua famiglia e quelle che valgono per gli altri. Caro Grillo ti devi semplicemente vergognare».

Leggi anche: