Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sospeso per un mese il docente della Statale di Milano per il post sessista contro Kamala Harris

«Se vai a letto con gli uomini giusti e ‘ammanicati’, allora puoi anche fare da spalla a un uomo affetto da demenza. Praticamente è la storia di Cenerentola», aveva scritto il professorr Bassani lo scorso novembre

Alla fine, a distanza di sei mesi, i provvedimenti disciplinari sono arrivati. Il professor Marco Bassani, docente dell’Università statale di Milano, autore del post sessista contro Kamala Harris, è stato sospeso dall’insegnamento e dovrà rimanere senza stipendio per un mese. Il contenuto apparso sulla bacheca Facebook del docente lo scorso novembre era stato pubblicato dopo l’elezione della vicepresidente americana e aveva scatenato subito una serie di accese polemiche tra studenti e insegnanti. La decisione di sospendere il docente di Storia delle dottrine politiche è arrivata oggi, nel corso della riunione del consiglio di amministrazione della Statale di Milano.


Il contenuto del post che finì nella bufera – definito «indegno» dal rettore della Statale – non lasciava dubbi di interpretazione. «Se vai a letto con gli uomini giusti e ‘ammanicati’, allora puoi anche fare da spalla a un uomo affetto da demenza. Praticamente è la storia di Cenerentola»: le parole usate dal professor Bassani per riassumere il successo della vicepresidente Usa Harris. Il post, rimosso in meno di 24 ore, risale all’8 novembre dello scorso anno e fu screenshottato come prova da molti studenti del docente ora sospeso dall’insegnamento. In particolare, la copia che vi mostriamo di seguito è stata salvata dall’associazione studentesca Unisì di Milano.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: