Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Traffico di droga, a Palermo 30 arresti. Gli investigatori: «Violenza e rete di spaccio estesa» – Il video

La banda aveva esteso i suoi affari illeciti, che si concentravano nello spaccio di cocaina, tra il capoluogo siciliano e Trapani

Metodi violenti e ingenti introiti illeciti provenienti dal traffico di droga tra Palermo e Trapani. Questo lo scenario ricostruito dagli investigatori della Polizia di Stato che all’alba del 17 maggio hanno eseguito 30 arresti nell’ambito dell’operazione Mirò. Il blitz, coordinato dal gip del tribunale di Palermo, ha svelato anche i metodi violenti con i quali i presunti affiliati alla banda riscuotevano i soldi dai clienti. All’inizio gli investigatori avevano tracciato lo spazio di azione della banda nel comune di Partinico, accorgendosi in breve tempo dell’estensione degli affari, che si concentravano nello spaccio di cocaina. Come si legge in una nota della questura, «l’intensità dei traffici, le modalità organizzative, la numerosa clientela acquisita e fidelizzata, hanno impregnato la malavita locale» e interessato, tra gli altri, i comuni di Balestrate, Trappeto, Camporeale, Alcamo, Castellammare del Golfo e Mazara del Vallo.


Video: Agenzi Vista/Alexander Jakhnagiev


Continua a leggere su Open

Leggi anche: