Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La figuraccia dell’anno (per ora). Giornalista argentina annuncia in diretta la morte dello Shakespeare sbagliato

«La notizia ci ha scioccati, era il più importante scrittore inglese», ha detto la tv argentina scambiando l’uomo per il drammaturgo

E’ diventata subito virale la gaffe di qualche centinaio di anni commessa da una giornalista dalla Tv argentina Canal 26. Il caso di omonimia tra il primo uomo vaccinato al mondo (con Pfizer) contro il Coronavirus, l’inglese William ‘Bill’ Shakespeare, e il drammaturgo William Shakespeare ha confuso la giornalista dell’emittente. La giornalista nel dare la notizia della morte del primo, lo ha scambiato per il secondo. L’errore è andato in onda giovedì scorso: «Uno dei più importanti scrittori in lingua inglese, per me un maestro, è morto. Stiamo parlando di William Shakespeare. La notizia ci ha scioccati», dice la giornalista. «Vi faremo sapere come e perché è successo». La morte riguardava però l’ex operaio della Rolls Royce, deceduto il 25 maggio per una malattia non collegata al Covid. Shakespeare, il poeta, morì il 23 aprile del 1616. Un errore spiegato poi dalla giornalista che ha detto di essersi trattato solo di una svista. «Amo e rispetto il mio lavoro per canale 26. Di fronte a tante novità può capitare che ti manchi un punto o una virgola».


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Noelia Novillo Locutora (@noenovillo.ok)


Leggi anche: