Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Accordo vicino tra Rousseau e M5s sui dati degli iscritti, la nota interna ai deputati grillini: «Evitate interviste e post per i prossimi giorni»

La disputa iniziata ad aprile potrebbe risolversi nelle prossime ore, quando ormai manca poco alla scadenza dei termini imposti dal Garante della privacy per la riconsegna degli elenchi al Movimento

Tra il Movimento 5 stelle e l’associazione Rousseau sarebbe vicino un accordo per la riconsegna dei dati degli iscritti al Movimento su cui è in corso un scontro dallo scorso aprile. A meno di un giorno dalla scadenza imposta dal Garante della privacy per il passaggio degli elenchi all’associazione vicina a Davide Casaleggio, i vertici del gruppo grillino alla Camera hanno annunciato che una soluzione sembra ormai a un passo: «In queste ore – dice in una comunicazione il direttivo M5s di Montecitorio – si sta lavorando per la riconsegna dei dati come ingiunto dal Garante per la protezione dei dati personali». Nella nota, i dirigenti grillini promettono di aggiornare i parlamentari il «prima possibile». Nel frattempo però viene chiesto il silenzio totale sulla vicenda evitando «interviste, commenti, post e dichiarazione sul tema nei prossimi giorni».


Leggi anche: