Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Euro 2020: Italia – Galles 1 a 0, decide Pessina. 30esimo risultato utile consecutivo per gli Azzurri di Mancini

Prestazione intensa della Nazionale, che all’Olimpico supera i Dragoni grazie al gol del calciatore dell’Atalanta, al suo esordio nel torneo

Dopo una partita paziente e con coerenza di gioco l’Italia di Roberto Mancini conquista il primo posto nel girone A a pieni punti e a reti inviolate e accede agli ottavi di Euro 2020 senza calcoli e strategie. Con il gol al 39° di Pessina su assist di Verratti gli Azzurri passano in vantaggio all’Olimpico con la rete che deciderà il match contro il Galles di Bale e Ramsey.


93′ – E finisce il match tra Italia e Galles: 11esima vittoria consecutiva, 30esimo risultato utile consecutivo per la Nazionale di Mancini. Azzurri qualificati al primo posto a punteggio pieno e a reti inviolate!


92′ – Contatto in area del Galles: spalla contro spalla con Raspadori che cade a terra e reclama il calcio di rigore inesistente.

90′ – 3 minuti di recupero dal tabellone del quarto uomo.

89′ – Sostituzione tra i pali dell’Italia: Sirigu entra in campo per Donnarumma. Si tratta di una scelta non legata alle condizioni dell’ex portiere del Milan, ma di un tributo nei confronti del portiere del Torino, alla sua ultima probabile partita in Italia con la maglia della Nazionale.

87′ – Collo pieno di Belotti, che si gira e trova la conclusione. Tuttavia troppo centrale per impensierire Ward.

85′ – Sostituzioni per entrambe le squadre: dentro Brooks per Bale; Davies subentra a Williams; esce Levitt prende il posto di Allen. Per l’Italia Mancini butta nella mischia il Viola Castrovilli al posto di Pessina.

78′ – Giallo per Pessina e Gunter dopo uno contrasto di gioco. Primo giallo del torneo per la squadra di Mancini. Siparietto tra Barella e Locatelli, che scherzano sulla panchina azzurra.

75′ – Pericolo Galles con Gareth Bale che trova il tiro sfruttando un’incertezza sui tempi di Acerbi, ma spedisce in curva Sud. Sostituzione Italia: entra Raspadori per Bernardeschi, esce Jorginho per Cristante.

74 ‘ – Cambio Italia: esce Bernardeschi per Raspadori, anche lui all’esordio nel torneo.

72′ – Schema non riuscito per l’Italia su cross dalla sinitra: Toloi appoggia di testa sul primo palo, Acerbi non ci arriva

67′ – Bella costruzione degli Azzurri su stop a seguire di Bernardeschi che dalla destra appoggia per Jorginho che serve Emerrson poi deviato da Ward. Calcio d’angolo senza problemi per il Galles, nonostante l’uscita insicura del portiere

65′ – Toloi in tuffo su corner dalla destra. Palla fuori, Italia è in controllo.

63′ – L’ora di gioco è scandita dall’intervento di Ward su Belotti, che arriva sul pallone di Chiesa dopo il dribbling dell’esterno su Williams.

59′ – Fuorigioco di Belotti. Page cerca di sistemare la formazione dei dragoni dopo l’espulsione: fuori Morrell per Moore.

57′ – Occasione Italia con Chiesa: dribbla i difensori dalla destra e cerca il tiro. Centrale, nessun problema per Ward.

55′ – Rosso diretto per Ampadu! Recupero importante di Bernardeschi che d’esterno anticipa Ramsey e riceve un pestone dal difensore gallese. Valutazione pesante del direttore di gara, dragoni in 10.

54′ – Jorginho provvidenziale su Ramsey. Errore di Acerbi, ma il centrocampista del Chelsea in disimpegno sventa il pericolo nell’area Azzurra. Ottima la posizione di Donnarumma nella circostanza, in piedi fino all’ultimo.

52′ – Palo Italia! Palla calciata con precisione da Bernardeschi. Ward in ritardo non arriva sul pallone che si stampa sul palo sinistro e finisce all’esterno

46′ – Si riparte! Acerbi in campo al posto di Bonucci. Non è chiaro se dietro la sostituzione del centrale ci sia un problema fisico. Fascia di capitano a Verratti: inizia la ripresa di Italia – Galles.

45′ – Tutti a prendere un tè caldo. Nessun minuto di recupero per un primo tempo che vede l’Italia in vantaggio su un Galles in pressing, ma macchinoso nelle fasi di costruzione. Da rivedere il gol di Pessina su assist al pennello di Verratti.

42′ – Ancora Pessina, pericolosissimo nell’inserimento su cross dalla sinistra. Calcio d’angolo Italia.

39′ GOOOOOOOOL!!! – Palla di Verratti dalla destra con Pessina che anticipa tutti e tocca al volo sul secondo palo: 1 a 0 per gli Azzurri e gol all’esordio per il giocatore dell’Atalanta!

38′ Ancora fallo su Verratti. Allen interviene da dietro sul centrocampista. Giallo e punizione dalla destra.

36′ – Tiro da fuori di Bernardeschi, che cerca di rompere il pantano gallese. Murato.

34′ – Fallo del centrocampista gallese James su Verratti. Il mediano dello United colpisce la tibia dell’ex Pesara: nessun cartellino secondo Hategan.

30′ – Duello con Rodon per Emerson Palmieri che sfrutta la rimessa veloce per involarsi sulla sinistra e cade dopo un contrasto in corsa. Tutto regolare per l’arbitro romeno Ovidiu Hategan. Sui social, intanto, Mancini ottiene consensi col suo stop di tacco su una palla in uscita di campo.

29′ Chiesa ancora pericoloso. Cross dalla tre quarti di Bastoni, stop col corpo dell’ala Azzurra che tira in diagonale e trova la deviazione avversaria.

27′ – Pericolo Galles: corner dalla sinistra, spicca Gunter di testa. È alto sopra la traversa.

24′ Occasione Italia. Bernardeschi recupera un pallone e cerca in profondità sulla destra Belotti che mette in mezzo per Chiesa. Lo juventino non arriva ed è rimessa Galles.

16′ – L’Italia sfrutta il poco palleggio avversario e va in pressione nella metà campo gallese. Pessina devia il tiro di Toloi: ancora nessun problema per l’estremo difensore dei dragoni.

14′ – Emerson prova la botta: troppo bassa la postura del corpo del terzino di origini brasiliane. Centrale: facile presa per Ward.

12′ – Azzurri ancora in attacco. Chiesa dalla destra prova a sorprendere i dragoni con un cross al centro. Deviato.

11′ Primo spunto Italia. Bastoni cerca Belotti dalla propria metà campo: troppo lungo il lancio per il centravanti del Toro.

Fischio di inizio

Scambio dei gagliardetti per i capitani Bonucci e Bale, uomo più pericoloso del Galles. Sei giocatori italiani si inginocchiano contro il razzismo: si tratta di Belotti, Pessina, Bernardeschi, Toloi, Chiesa ed Emerson. Tutti hanno il lutto al braccio in ricordo di Giampiero Boniperti.

Il pre-partita

Manca poco al fischio di inizio di Italia-Galles, ultima partita del Girone A. Il Ct Roberto Mancini punta sul turnover e manda in campo Marco Verratti, al suo esordio a Euro 2020 dopo l’infortunio. In campo dal 1° minuto anche Bastoni, Emerson, Pessina. Davanti nel tridente con Belotti ci saranno Chiesa e Bernardeschi. Confermato anche Toloi, dopo essere subentrato durante la scorsa partita contro la Svizzera. Nessuna rifinitura per gli Azzurri, con Mancini che ha preferito far incontrare un gruppo di tifosi ai calciatori. I precedenti tra le due selezioni sono nove con nessun pareggio: sette le vittorie degli Azzurri e due quelle dei dragoni.

Leggi anche: