Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Simone Biles, altro forfait: la ginnasta si ritira anche dalla gara di corpo libero

La campionessa americana ha deciso di non gareggiare nella specialità a causa dei problemi psicologici

La ginnasta americana Simone Biles non prenderà parte neanche alla gara di corpo libero. I Giochi di Tokyo 2020 perdono di nuovo la possibilità di avere in competizione una delle più importanti atlete del momento a causa dei problemi mentali e psico-motori che la stanno affliggendo. La scorsa settimana la 24enne texana aveva già abbandonato la gara a squadre e quella generale, dando purtroppo forfait anche nel volteggio e alle parallele: non potrà bissare il successo ottenuto a Rio 2016 né i cinque titoli mondiali conquistati nella specialità, dove viaggiava sempre sul tetto dei 15 punti. «Simone si ritira dalla finale di corpo libero», si legge in una nota stampa diffusa dalla Federazione Us Gymnastic, dove si sottolinea che l’ultimo esercizio ancora disponibile per la ginnasta rimane la trave, per la quale «prenderà una decisione più avanti».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: