Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

G20, il messaggio di Draghi per le donne afgane: «Sono sul punto di perdere la loro libertà» – Il video

Ricordando la condizione delle donne sotto il governo dei talebani ha avvertito: «Non dobbiamo illuderci, stanno per tornare alle stessa condizione in cui si trovavano 20 anni fa»

È un appello accorato quello che Mario Draghi ha rivolto in un messaggio inviato in occasione della Conferenza G20 sull’empowerment femminile. «In quanto Paesi del G20 abbiamo degli obblighi non soltanto nei confronti dei nostri cittadini, ma anche nei confronti della comunità globale. Dobbiamo difendere i diritti delle donne ovunque nel mondo, soprattutto dove esse sono minacciate», ha detto il presidente del Consiglio. Ricordando la condizione delle donne afgane ha avvertito: «Non dobbiamo illuderci, sono sul punto di perdere la loro libertà e la loro dignità, di tornare alla triste condizione in cui si trovavano vent’anni fa. Rischiano di diventare ancora una volta cittadine di seconda classe, vittime di violenza e di discriminazioni sistematiche, soltanto per il fatto di essere donne. Il G20 deve fare tutto il possibile per garantire che le donne afgane mantengano le loro libertà e i loro diritti fondamentali, in particolare il diritto all’istruzione. Le conquiste raggiunte negli ultimi vent’anni devono essere preservate».


Video in copertina: AGENZIA VISTA | Alexander Jakhnagiev


Leggi anche: