Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Torino, Conte risponde alle contestazioni dei No vax: «Il vaccino salva vite, che vi piaccia o no» – Il video

«La vostra libertà non significa fare quello che volete o mettere in pericolo gli altri», ha detto l’ex premier

Comizio turbolento a Ciriè, nel Torinese, per l’ex premier Giuseppe Conte, nell’ultima settimana di campagna in vista delle elezioni comunali del prossimo 3 e 4 ottobre, a sostegno del candidato sindaco M5s, Franco Silvestro. L’intervento del leader pentastellato, durato oltre 50 minuti, è stato interrotto a più riprese da contestazioni, fischi e urla da parte di No vax. L’ex premier ha detto: «L’unico strumento che abbiamo per combattere la pandemia di Coronavirus sono i vaccini, punto. Posso capire che lasci qualcuno impressionato che questa ricerca sui vaccini si sia completata in tempi stretti. Oggi, che piaccia o no, il vaccino salva vite. I dati scientifici ci dicono che i vaccini funzionano. Ognuno di noi ha fatto dei sacrifici. Ora manca l’ultimo miglio e se non lo facciamo mandiamo all’aria i sacrifici di tutti». Durante il confronto, Conte si è poi espresso favorevolmente sull’obbligatorietà del Green pass sul lavoro: «Non possiamo mantenere per sempre i sussidi o il blocco dei licenziamenti: dobbiamo ripartire, altrimenti non ne usciamo più. Il governo ha fatto bene a introdurre il Green pass». Infine l’ex premier ha ribadito: «La vostra libertà non significa fare quello che volete o mettere in pericolo gli altri». 


Foto in copertina: Facebook / Luca Carabetta
Video: Gianmarco Corbetta


Leggi anche: