Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Aereo precipitato a Milano, giallo sugli ultimi istanti. Fonti da Linate: «Nessuna emergenza dal pilota via radio»

Alla sala radar di Linate non è arrivata nessuna segnalazione di emergenza, né relativa a un’avaria, o a problemi al motore, né legata al maltempo

Proseguono le indagini sullo schianto dall’aereo da turismo avvenuto ieri a San Donato Milanese e nel quale hanno perso la vita otto persone, tra cui un bambino. La Procura di Milano ha acquisito le registrazioni delle comunicazioni tra il Piper e la sala radar di Linate. Il velivolo, tre minuti dopo il decollo dall’aeroporto di Linate, avrebbe cominciato iniziato a virare, secondo quanto riferito subito dopo l’impatto dai vigili del fuoco. Un’ipotesi confermata oggi dalla Procura che ha riferito che nel corso delle comunicazioni tra il pilota dell’aereo e il Centro di controllo radar di Linate non è arrivata nessuna segnalazione di emergenza, né relativa a un’avaria, o a problemi al motore, né legata al maltempo. Non ci sarebbe stata dunque nessuna evidenza di problematiche riferite dal pilota in merito alla deviazione dalla rotta standard


Continua a leggere su Open


Leggi anche: