Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La scoperta nel Regno Unito: trovate statue romane in una chiesa abbandonata. Sono perfette

I ricercatori stanno portando avanti un progetto archeologico lungo il percorso della nuova ferrovia ad alta velocità

Una scoperta «rara e sorprendente» in un paesino del sud dell’Inghilterra. In una chiesa medievale abbandonata lungo una ferrovia ad alta velocità, gli archeologi hanno trovato delle statue di busti romani completi di un uomo e una donna oltre che un’altra statua della testa di un bambino. La chiesa si trova a Stoke Mandeville, nella contea di Buckinghamshire. L’archeologa Rachel Wood ha dichiarato che si tratta di pezzi incredibilmente ben conservati, il che la rende una scoperta ancora più eccezionale da fare oggi in Inghilterra (il cui territorio ha fatto parte dell’impero romano dal 43 d.C. al 410 d.C. circa). Il team di ricercatori sta lavorando su tutto il sito archeologico intorno alla High Speed ​​Rail 2, la ferrovia ad alta velocità che collegherà diverse parti del Regno Unito: la prima parte, che copre oltre 220 chilometri, sarà aperta tra il 2029 e il 2033. Ma prima che vengano costruiti ponti, tunnel e binari, i ricercatori stanno portando avanti il «più grande programma di archeologia mai intrapreso nel Regno Unito lungo un percorso ferroviario». In ogni caso, il progetto dell’alta velocità non sarà privo di rischi: la costruzione dell’HSR2 dividerà in due piccoli paesi e metterà a repentaglio la conservazione dei cimiteri.


Leggi anche: