Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

San Siro, i cantieri del nuovo stadio partiranno tra 3 anni. Si inizierà a giocare nel 2027

Il sindaco Sala ha dato l’annuncio dell’accordo con i club del Milan e dell’Inter sul suo profilo Instagram

L’intesa c’è. Il Comune di Milano, l’Inter e il Milan hanno trovato l’accordo sul progetto del nuovo stadio che i club vogliono realizzare nell’area di San Siro. Come chiesto dal Comune, dai residenti e dai Verdi, nel progetto ci sarà meno cemento: le società hanno accettato di ridurre gli indici volumetrici degli edifici attorno all’impianto per rientrare nei limiti del Piano di governo del territorio della città. I cantieri per la costruzione dello stadio sportivo partiranno nel 2024 (la pandemia avrebbe allungato ulteriormente i tempi) e il progetto è quello di iniziare con i match nel 2027. A ospitare la cerimonia inaugurale delle Olimpiadi invernali di Milano e Cortina del 2026, dunque, sarà lo Stadio storico, come ha spiegato il sindaco Giuseppe Sala. Sala ha anche elencato i prerequisiti per la realizzazione del nuovo impianto: oltre al limite degli indici volumetrici, bisognerà riconvertire l’area dell’attuale San Siro in un contesto verde. «Le due società – ha spiegato il sindaco – si sono dichiarate d’accordo rispetto a queste proposte».


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Beppe Sala (@beppesala)


Leggi anche: