Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sierra Leone, 81 vittime dopo l’esplosione di un’autocisterna carica di carburante a Freetown – I video

«Il governo farà di tutto per sostenere le famiglie colpite da questa tragedia», ha assicurato il presidente Julius Maada Bio

Strage a Freetown, capitale della Sierra Leone dove nella notte si sono scontrate un’autocisterna carica di carburante e un camion, provocando la morte di oltre 91 persone, secondo i dati forniti dal direttore dell’obitorio della città (mentre secondo l’agenzia Afp, che menziona i dati della Croce Rossa, il bilancio provvisorio sarebbe di 81 vittime). Tra le vittime erano presenti persone che erano accorse per raccogliere il carburante fuoriuscito dall’autocisterna rotta, ha riferito in un post su Facebook Yvonne Aki-Sawyerr, il sindaco di Freetown. Brima Bureh Sesay, capo della National Disaster Management Agency, ha parlato di «un terribile incidente» con un numero elevatissimo di vittime e feriti. Julius Maada Bio, presidente della Sierra Leone, in un tweet ha dichiarato: «Rivolgo le mie più profonde condoglianze alle famiglie che hanno perso i propri cari e a quanti sono rimasti feriti. Il governo farà di tutto per sostenere le famiglie colpite da questa tragedia».


Video e foto in copertina: Twitter / @samirasawlani


Continua a leggere su Open

Leggi anche: