Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Spotify in down, l’azienda dello streaming online ammette i problemi in corso. In difficoltà anche Amazon e Snapchat

A segnalare il problema sono le piattaforme stesse attraverso i canali social. Solo in Italia sono stati segnalati circa 5.000 problemi di accesso nell’ultima ora

Non solo Spotify, ma anche Google Cloud, Amazon, Snapchat, Discord e Etsy. Sono le piattaforme che in queste ore registrano decine di migliaia di accessi caduti nel vuoto per problemi di rete. Il down di queste app segue quello che è durato circa sei ore il mese scorso e ha colpito i tre colossi dei social media della galassia Meta: Facebook, Whatsapp e Instagram. A segnalare il problema sono le piattaforme stesse attraverso i canali social. «Siamo a conoscenza di alcuni problemi in questo momento», scrive il team Spotify su Twitter. Lo stesso fa Snapchat che ammette il down e chiede agli utenti di «avere pazienza e restare connessi». Intanto ha cominciato a spopolare l’hashtag #Stotifydown. Sul sito Downdetector.com nelle ultime ore si sono registrate oltre 53.000 segnalazioni di disservizi, con malfunzionamenti che riguardano sia l’app (43%) che il sito della piattaforma di audio (44%). Solo in Italia sono stati segnalati circa 5.000 problemi di accesso nell’ultima ora.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: