MONDO AutoInchiesteOmicidiUSAVideoWisconsin

Stati Uniti, un’auto piomba su un corteo natalizio in Wisconsin: 5 morti e 40 feriti – Il video

La polizia ha spiegato che il veicolo è già stato ritrovato. Al momento non si hanno ancora notizie sul conducente

Waukesha, è una cittadina dove vivono oltre 60 mila persone. Si trova nel Wisconsin, nell’area centrale degli Stati Uniti. Alle 17 del 21 novembre (ora locale) molti dei suoi abitanti erano in strada per assistere alla parata invernale, una tradizione per dare il via alle festività natalizie. A un certo punto gli schianti, le urla e gli spari. Un’auto, un suv rosso, è piombato sulla parata. Ha travolto decine di persone e poi è scappato mentre la polizia cercava di fermarlo con dei colpi di pistola. Le immagini hanno cominciato subito a girare sui social, molti infatti avevano lo smartphone in mano per portare a casa un ricordo della parata. Il primo giornale a dare la notizia è stato il Milwaukee Journal Sentinel, che aveva un reporter sul posto. Secondo fonti di polizia al momento il bilancio sarebbe di 5 morti e 40 feriti.


Il capo della polizia di Waukesha ha spiegato in un breve punto con la stampa che il mezzo protagonista dell’assalto è già stato ritrovato. Alla fine i media raccontano che nell’auto c’era Darrell Brooks, afroamericano di 39 anni, in fuga da un altro luogo dove era avvenuto probabilmente un accoltellamento. Brooks era stato scarcerato da appena due giorni e aveva un lungo elenco di precedenti tra violenze e spaccio di droga. Intanto stanno arrivando ai giornali anche le prime testimonianze, come quella di Angelito Tenorio: «Stavamo tornando indietro dopo aver finito di marciare nella parata quando abbiamo visto un suv che sfrecciava con l’acceleratore a tavoletta a tutta velocità lungo la via del corteo. Poi abbiamo sentito un forte boato e assordanti urla e pianti delle persone che erano state colpite dal veicolo».


Leggi anche: