Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Violenze sulla linea Milano-Varese, lanciata la petizione per carrozze riservate alle donne: «Vogliamo viaggiare sicure»

Una donna di Malnate ha lanciato l’iniziativa sulla piattaforma Change.org: raggiunte 800 adesioni su 1.000 in poche ore

Carrozze per sole donne sui treni per viaggiare sicure. Dopo la duplice aggressione sessuale sulla linea ferroviaria tra Milano e Varese, avvenuta lo scorso venerdì 3 dicembre, è stata lanciata una petizione online su Change.org per chiedere uno spazio esclusivamente dedicato alle donne sui treni. Ideata da Greta Carla Achini, donna di Malnate, si intitola «Vogliamo viaggiare sicure». In poche ore ha già sfiorato le 800 adesioni su un obiettivo iniziale di 1.000 firme. La richiesta è indirizzata a Trenord, società che gestisce i trasporti su rotaia in Lombardia. Nella descrizione si legge:


«Abbiamo il diritto di usare i mezzi pubblici a qualsiasi ora del giorno senza paura. In altri paesi, sui mezzi di trasporto anche locale esistono carrozze dedicate alle sole viaggiatrici. Con questa petizione chiediamo a Trenord di dedicare, su tutte le sue linee, la carrozza di testa alle donne. In questo modo, a qualsiasi ora, si potrà viaggiare sicure».


Immagine di copertina: Philipp Meiners su Unsplash

Continua a leggere su Open

Leggi anche: