Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Maltempo in Sicilia, crolla un ponte nel Trapanese: chiusa strada statale 187 – Il video

Il sindaco di Castellammare del Golfo ha invitato i suoi concittadini a uscire solo se strettamente necessario: «Siamo in una piena e grave emergenza», ha detto

Ancora maltempo in Sicilia. La scorsa notte, nel Trapanese, è crollato il ponte San Bartolomeo lungo la strada statale 187 Castellammare del Golfo che è stata chiusa all’altezza del km 43,697, tra i Comuni di Castellammare del Golfo e Alcamo. Le precipitazioni che hanno colpito la zona in questi giorni hanno causato, secondo l’Anas, un forte ingrossamento del fiume San Bartolomeo, la cui portata in prossimità della foce è cresciuta vertiginosamente portando al cedimento di una delle pile con conseguente collasso di una parte del ponte. Non si registrano feriti.


Secondo il sindaco di Castellammare del Golfo, Nicolò Rizzo, questa è una «piena e grave emergenza»: «Il maltempo sta mettendo in ginocchio il territorio con più cedimenti ed allagamenti». Da qui l’invito ai suoi concittadini di «non spostarsi se non necessario o farlo con la massima prudenza poiché sono possibili crolli improvvisi anche in condizioni di apparente normalità. Stiamo monitorando più aree del territorio a rischio». Una tragedia sfiorata quella del ponte visto che un’auto stava per passare dal ponte quando il conducente si è accordo del cedimento e si è fermato di botto. «Trovandomi sui luoghi constato che la furia delle continue e copiose piogge, ha creato ingenti danni in tutto il territorio e criticità in più aree cittadine. Occorre mettere in sicurezza tutto il costone sovrastante la ex 187 per le continue frane, molto pericolose per l’incolumità dei cittadini», ha concluso Rizzo.


Foto e video dei VIGILI DEL FUOCO | TWITTER

Leggi anche: