Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il blitz dei carabinieri alla festa privata in hotel a Cortina: 7 multati, due fuggono in auto

Quando sono entrati nella struttura a quattro stelle si sono trovati davanti 25 persone che non stavano rispettando le misure per il contenimento del virus

Un evento privato in una struttura a quattro stelle in centro a Cortina d’Ampezzo si è trasformato in un fuggi fuggi generale. I carabinieri, entrati al Boutique Hotel Villa Blu per controllare il rispetto delle normative anti-Covid, hanno trovato 25 persone che non stavano rispettando le misure per il contenimento del virus. Tra loro, sette sono state individuate e sanzionate. In particolare, un cliente americano ubriaco è riuscito a fuggire via dalla festa a bordo della sua automobile e, imboccando una pista ciclabile off limits per i mezzi a motore, ha rimediato una denuncia per guida in stato di ebbrezza, oltre che il ritiro della patente. Tra le persone multate, tutti turisti, è stato ovviamente sanzionato anche il titolare della struttura che ha dato il via libera all’organizzazione dell’evento privato e ha offerto il suo servizio, oltre che la sua complicità visto il mancato rispetto delle restrizioni. A bordo dell’auto che ha imboccato la pista ciclabile, una Volkswagen T Cross, viaggiavano in due. Il Suv è stato bloccato dalle forze dell’ordine che hanno poi fatto tutti gli accertamenti sul conducente. L’alcoltest ha rilevato un tasso alcolemico pari a 1.28 g/l.


Leggi anche: