Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Femminicidio a Oristano: un agricoltore uccide la moglie e chiama il 112

Il delitto è avvenuto in un’abitazione in via Roma, dopo una furiosa lite tra i coniugi

A Zeddiani nell’Oristanese l’agricoltore Giorgio Meneghel ha ucciso la moglie Daniela Careddu e poi ha chiamato il 112 confessando l’omicidio. Il delitto è avvenuto in un’abitazione in via Roma, dopo una furiosa lite tra i coniugi. Sul posto sono arrivati i carabinieri del Comando provinciale della cittadina che hanno bloccato l’omicida. Si attende l’arrivo del magistrato. Le indagini sono seguite dal Reparto investigativo provinciale di Oristano, al comando del colonnello Mariano Lai. A Zeddiani sono giunti anche i carabinieri del Ris per gli accertamenti scientifici.


Foto copertina: La Nuova Sardegna


Leggi anche: