Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Catanzaro, arrestato un medico: è accusato di violenze sessuali su 63 pazienti spacciandosi per ginecologo

Le violenze sarebbero avvenute negli ultimi cinque anni nello studio privato del cardiologo che si spacciava per ginecologo

Sono almeno 63 le donne vittime di un cardiologo dell’ospedale di Soverato, nel Catanzarese, arrestato dai carabinieri con l’accusa di violenze sessuali. Il medico avrebbe violentato le pazienti, tra cui una minorenne, dal 2017 a oggi spacciandosi per ginecologo. Il medico avrebbe violentato le sue vittime nel suo studio privato a Soverato. Il medico è stato portato in carcere dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale, pornografia minorile, interferenze illecite nella vita privata e truffa. Sequestrati anche i suoi cellulari e i computer.


Gli inquirenti sono riusciti a individuare le prime vittime grazie alle telecamere nascoste nello studio del medico. Ma le pazienti che hanno subito violenze potrebbero essere anche più di quelle conosciute finora, perché alcune delle immagini non sarebbero state abbastanza chiare da consentire le identificazioni.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: