Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Angela Merkel derubata al supermercato, all’ex cancelliera hanno scippato il portafoglio

L’ex cancelliera stava facendo acquisti quando ha scoperto che dalla sua borsa appesa al carrello mancava il suo portafogli con carta d’identità, tessera bancomat, patente e denaro in contanti

Brutto episodio per l’ex cancelliera Angela Merkel. Mentre faceva compere in un supermercato di specialità gastronomiche di Berlino è stata derubata del suo portafogli. La disavventura è capitata nonostante l’ex cancelliera fosse accompagnata da «almeno» una guardia del corpo, come testimoniano i media tedeschi. Merkel, 67 anni, stava facendo delle spese in un negozio nella Morsestrasse, nel quartiere Charlottenburg, quando ha scoperto che dalla sua borsa appesa al carrello mancava il suo portafogli, con tutto quello che conteneva. E dunque: carta d’identità, tessera bancomat, patente e denaro in contanti. Il ladro deve essere riuscito a sfilarlo dalla borsetta a spenzoloni senza durante un momento di distrazione dei due. La polizia tedesca, che ha tentato di proteggere la privacy della ex cancelliera, ha comunque confermato alla stampa che «una signora di 67 anni ha denunciato un furto presso il commissariato della Friedrichstrasse».


Come riportato dalla Bild, il fatto è accaduto giovedì mattina, intorno alle 11.40. Per non sollevare il caos all’interno del negozio, Merkel ha preferito non avvisare il personale in servizio. Ha invece optato per uscirne – lasciando il carrello con frutta, verdura, un bagnoschiuma e alcune bottiglie di vino italiano – e per recarsi nella più vicina stazione di polizia per denunciare il furto, nel tentativo che gli agenti potessero individuare il responsabile. Stando alle ipotesi di cui si è discusso con la polizia, è addirittura probabile che il ladro non si sia accorto della persona ai danni della quale ha commesso il furto se non quando ha frugato tra i documenti per verificarne l’identità.


Leggi anche: