Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Zelensky: «Putin come l’Isis. Madri russe, non mandate i vostri figli a morire in guerra» – Il video

«L’Ucraina non ha mai voluto questa terribile guerra e non la vuole. Ma si difenderà come necessario»

Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha pubblicato nella notte un video su Facebook nel quale ha fatto sapere che sono 7.144 le persone evacuate venerdì da quattro città ucraine. Zelensky ha poi detto che «le azioni degli invasori russi saranno equiparate a quelle dei terroristi dello Stato Islamico». E ha lanciato un appello alle mamme russe: «Non mandate i vostri figli in guerra in paese straniero»: «Controllate dove è vostro figlio. E se avete anche il più piccolo sospetto che sia stato mandato in guerra contro l’Ucraina, agite immediatamente per evitare che venga ucciso o catturato», ha aggiunto. E poi: «L’Ucraina non ha mai voluto questa terribile guerra e non la vuole. Ma si difenderà come necessario», ha concluso. Infine ha definito l’arresto del sindaco di Melitopol «un crimine contro la democrazia».


Leggi anche: