Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Tragedia a Crotone, una bambina profuga ucraina di 5 anni muore investita da un’auto

La bambina era da poco arrivata in Italia con la famiglia, dopo essere fuggita dalla guerra. L’uomo alla guida dell’auto si è fermato per prestare soccorso

Una bambina di cinque anni di nazionalità ucraina, da poco giunta in Italia a causa della guerra in Ucraina, è morta in seguito a un grave incidente stradale avvenuto nei pressi della strada statale 106, in località Cantorato, a Nord di Crotone. La bambina era accompagnata da una cugina e da un conoscente. Mentre i tre stavano camminando a piedi lungo una delle carreggiate della statale, malgrado la zona fosse normalmente illuminata, un’auto di media cilindrata guidata da un uomo italiano di 45 anni ha investito i pedoni. L’uomo si è fermato per prestare soccorso, ma per la bambina non c’è stato nulla da fare. Sul posto è intervenuta una pattuglia della sezione radiomobile del Norm della compagnia di Crotone, il 118, il medico legale e i vigili del fuoco. L’uomo alla guida dell’auto è stato portato in ospedale per essere sottoposto ad accertamenti medici. Sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri.


Leggi anche: