Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Milano, arrestato un 28enne per l’omicidio di sua madre: la donna accoltellata al petto dopo una lite

A chiamare i carabinieri sono stati i vicini all’alba di oggi, dopo aver sentito le urla della donna e del 28enne mentre litigavano

È stato arrestato il figlio 28enne di Begona Gancedo, la donna trovata morta questa mattina 22 marzo nella sua casa a Cologno Monzese, alle porte di Milano. Il 28enne è accusato di omicidio volontario ed è piantonato in ospedale dove è ricoverato per problemi di cuore di cui ha detto di soffrire. Erano stati i vicini di casa ad avvertire i carabinieri all’alba di oggi, dopo che avevano sentito le urla della donna intorno alle 4.30 assieme a quelle di un uomo con cui sembrava avere una lite. I militari l’hanno trovata morta nella sua camera da letto con diverse coltellate allo sterno e all’addome. In casa con lei c’erano il figlio e le sorelle, due gemelle di 24 anni disabili.


Leggi anche: