Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! Non esiste la «terza dose di AstraZeneca» contro la Covid-19

Il tweet di un utente è diventato virale negli ambienti No Vax, passando da Twitter a Telegram e Facebook

Circola sui social, a partire da un account Twitter, il racconto di un uomo di 32 anni che sarebbe morto a due settimane di distanza dalla «terza dose di AstraZeneca». Il testo è stato prontamente condiviso nelle aree No Vax, contenente un elemento falso. L’utente che ha pubblicato il tweet, completamente anonimo, afferma che un suo familiare sarebbe morto a seguito della somministrazione della terza dose di AstraZeneca che, di fatto, non esiste contro la Covid-19.

Ecco il testo del tweet dell’utente @arwen0506, pubblicato il 28 marzo 2022: «Stanotte è morto un mio familiare trivaccinato.Terza dose di astrazeneca fatta due settimane fa e non è più stato bene. Era sul divano dopo il lavoro,infarto a 32 anni. Sano, 4 figli piccoli, vaccinato per poter lavorare ma aveva paura del siero. Ringraziamo i boia di stato».

La diffusione del messaggio

Il testo è stato condiviso in maniera diversa via Facebook (qui, qui e qui), come possiamo vedere da un post copia incolla che riportiamo di seguito:

Sui social capita di leggere questi messaggi, postati da familiari e conoscenti in momenti di rabbia e di dolore profondo. Sono vite stroncate, sono persone che si sono piegate a qualcosa che non avrebbero fatto per la necessità di sfamare la famiglia. Riflettiamoci. “Stanotte è morto un mio familiare trivaccinato. Terza dose di astrazeneca fatta due settimane fa e non è più stato bene. Era sul divano dopo il lavoro, infarto a 32 anni.Sano,4 figli piccoli, vaccinato per poter lavorare ma aveva paura del siero. Ringraziamo i boia di stato”. (Fonte: twitter)

segui Giubbe Rosse, clicca QUI

Il «clicca qui» presente nel testo diffuso via Facebook non riporta alcun link se non in uno dei post, che rimanda a quello pubblicato dal canale Telegram Giubbe Rosse (@rossobruni). La fonte è e rimane ancora una volta il tweet dell’utente @arwen0506.

Un decesso del 28 marzo, ma del tutto diverso

Nel racconto via Twitter si parla di un 32enne padre di 4 figli. Lo stesso giorno, il 28 marzo 2022, è stata diffusa la notizia della morte di un uomo nel Veneto orientale che aveva 67 anni ed era padre di 5 figli.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Leggi anche: