Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Zelensky: «Putin voleva vincere in 48 ore, sono passati 48 giorni. Quanti soldati russi dovranno morire ancora?» – Il video

Il presidente dell’Ucraina ha proposto uno scambio di prigionieri per Medvedchuck

Nel suo consueto videomessaggio alla nazione pubblicato su Facebook il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha parlato dell’arresto di Viktor Medvedchuck, leader del partito russofilo e deputato. «Visto che è vestito da militare è giusto che a lui siano applicate le regole della guerra», ha scritto il presidente nell’introduzione al videomessaggio: «Offro alla Russia di scambiarlo con i ragazzi ucraini soldati resi prigionieri da Mosca». Nel filmato Zelensky ha invece detto che è passato ieri il 48esimo giorno di guerra, ricordando che Putin era convinto di prendere l’Ucraina in 48 ore: «Ma quale piano prevede la morte di tanti soldati? Chi lo approverebbe? E quale sarebbe l’approdo finale di un piano del genere? Quanti ne devono morire?».


Leggi anche: