Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Zelensky: «Putin vuole raggiungere il confine della Moldova» – Il video

Il presidente: «La Russia ha portato la morte in Ucraina. Dopo otto anni di brutale guerra nel Donbass, la Russia voleva distruggere completamente il nostro Stato»

Putin vuole distruggere completamente l’Ucraina. E raggiungere il confine con la Moldova. Nel suo consueto videodiscorso che chiude il 58/o giorno di guerra il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha parlato delle intenzioni della Russia sul conflitto. Prima però ha parlato della Pasqua ortodossa: «Si conclude il Venerdì Santo, uno dei giorni più tristi dell’anno per i cristiani. Il giorno in cui la morte sembra aver vinto. Ma – ha detto – speriamo in una risurrezione. Crediamo nella vittoria della vita sulla morte. E preghiamo affinché la morte perda». E poi: «Quest’anno, mentre imperversa una guerra su vasta scala, la guerra della Russia contro il nostro Stato, queste parole hanno per noi un significato speciale. La Russia ha portato la morte in Ucraina. Dopo otto anni di brutale guerra nel Donbass, la Russia voleva distruggere completamente il nostro Stato. Privare letteralmente gli ucraini del diritto alla vita. Ma non importa quanto feroci siano le battaglie, non c’è possibilità di morte nella vita. Tutti lo sanno. Ogni cristiano lo sa». Poi Zelensky ha parlato dell’intenzione russa di creare un corridoio terrestre nel Sud dell’Ucraina, di fatto una strada che Mosca vuole aprirsi verso la Transnistria, l’enclave separatista in Moldavia. «Uno degli obiettivi dell’esercito Russo è stabilire il controllo pieno sul Donbass e l’Ucraina meridionale: questo garantirà un corridoio terrestre verso la Crimea e un’altra strada verso la Transnistria», ha detto.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: