Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«Le ho consigliato di fare gargarismi di p…»: l’insulto sessista del consigliere all’assessora – Il video

Il fuorionda di Rocco Leone all’indirizzo di Donatella Merra: «Si dimetta»

«I gargarismi che devi fare… Le ho consigliato i gargarismi di pisello». Queste le parole pronunciate all’indirizzo dell’assessora alle Infrastrutture e mobilità della Basilicata Donatella Merra dal consigliere di Fratelli d’Italia, Rocco Leone, ex assessore alla Sanità con Forza Italia, durante il voto per il rinnovo dell’ufficio della presidenza del Consiglio regionale. Leone, attuale consigliere regionale di Fratelli d’Italia, ha incrociato in aula l’assessore Merra che, parlando con un collega, lamentava qualche problema di voce. Poi ha detto di aver consigliato «gargarismi di pisello» parlando con i Luca Braia (Iv) e Piergiorgio Quarto (FdI). L’estratto del video è stato condiviso prima su chat private e poi sui social diventando in breve virale.


La commissione regionale alle pari opportunità ha chiesto le dimissioni di Leone. «La Crpo – porgendo la sua solidarietà all’assessora Merra, chiede, senza scendere nei particolari alquanto disgustosi che circolano addebitando alla nostra regione una nuova nota di demerito, le dimissioni immediate oltre alle pubbliche scuse del consigliere Leone», ha commentato la presidente Margherita Perretti. Il segretario del Pd Basilicata Raffaele La Regina su Facebook ha scritto: «Le parole pronunciate nel Consiglio regionale, in diretta, da Rocco Leone rappresentano tutto quello che c’è di condannabile. Si dimetta immediatamente. È semplicemente nauseante. Solidarietà all’assessora Merra».


Leggi anche: