Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Segre a Ferragni: «Andiamo insieme al Memoriale dell’Olocausto». Fedez rilancia: «Venga a parlare nel nostro podcast»

Il rapper ha invitato Segre a partecipare a Muschio Selvaggio, dopo che la senatrice aveva lanciato un appello a Ferragni

La senatrice a vita Liliana Segre ha detto di voler incontrare Chiara Ferragni e di volerla invitare a visitare con lei il Memoriale della Shoah di piazza Safra, a Milano. «Mi piacerebbe molto», ha detto a Repubblica. La senatrice, che è sopravvissuta da bambina alla deportazione ad Auschwitz, ha detto: «Ho visto che con suo marito Fedez si impegna molto sul sociale, mi piacerebbe conoscerla. Il suo esempio potrebbe portare qui tanti ragazzi». Da anni Segre racconta l’Olocausto nelle scuole, e a oggi sono ancora «troppo poche» le persone che vanno a visitare il Memoriale. Chiara sicuramente una donna attenta anche ad argomenti diversi da quelli che riguardano il suo lavoro legato alla moda, ha detto. «Quindi sarebbe interessante conoscerla e poter venire insieme qui. Sarò contenta di poterle raccontare e spiegare perché è nato il Memoriale della Shoah e che significato ha per la città di Milano e per l’Italia intera, per le future generazioni soprattutto». A stretto giro, Fedez ha rilanciato con un post su Twitter: «Sarei felice di invitare la senatrice Liliana Segre al nostro podcast Muschio Selvaggio, spero possa accogliere il nostro invito».


Immagine di copertina: ANSA/ETTORE FERRARI


Leggi anche: