Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Conference League, Roma in festa fino all’alba: cori e fuochi d’artificio nella Capitale – Foto e video

Più di 3mila tifosi hanno atteso le quattro del mattino per accogliere la squadra in aeroporto

La festa a Roma è durata fino all’alba. Tra cori e bandiere, i tifosi giallorossi hanno festeggiato tutta la notte la vittoria della Conference League. Dopo la partita giocata contro il Feyenoord a Tirana, la Capitale è esplosa di cori e caroselli nelle zone centrali, da Campo de’ Fiori a Lungotevere, fino ai fuochi d’artificio di Testaccio e Garbatella. La gioia incontenibile dei tifosi non ha provocato nessuna criticità o disagio, con circa mille uomini delle forze dell’ordine schierate lungo il perimetro del centro storico. Dopo aver invaso l’Olimpico, ieri riempito di 50 mila persone, i tifosi giallorossi hanno fatto nottata accogliendo in 3 mila i giocatori atterrati a Fiumicino alle 4 di notte.


ANSA/RICCARDO ANTIMIANI| Festeggiamenti notturni nella zona Testaccio di Roma
ANSA/CLAUDIO PERI/ Piazza del Popolo a Roma piena di tifosi n festa
ANSA/CLAUDIO PERI/ Tifosi giallorossi in festa

Leggi anche: