Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Alessandro Di Battista, l’annuncio social: «In partenza per la Russia, per conoscere cosa pensano ‘dall’altra parte’» – Il video

«Ho pensato che fosse davvero interessante comprendere quel che i russi pensano del conflitto, dell’Europa, delle sanzioni, di Putin», ha spiegato l’ex grillino

«Nelle prossime ore andrò in Russia, dove mi fermerò per circa un mese e mezzo»: con queste parole l’’ex grillino Alessandro Di Battista ha annunciato il suo viaggio nella terra di Putin. Un viaggio per scoprire cosa accade nella Nazione in guerra: «Ho pensato che fosse davvero interessante comprendere quel che i russi (in particolare coloro che vivono al di fuori delle grandi metropoli) pensano del conflitto, dell’Europa, delle sanzioni, di Putin, dell’avvicinamento alla Cina», ha spiegato Di Battista, specificando che viaggerà soprattutto «nella Russia più profonda». Tutto è pronto per la partenza, che avverrà probabilmente nel pomeriggio di oggi, 17 giugno: «Prima di richiedere il visto ho avvertito l’Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica e dopo averlo ottenuto l’Ambasciatore italiano a Mosca», ha spiegato ancora Di Battista. L’esperienza sarà al centro di un reportage che sarà pubblicato su Il Fatto Quotidiano e di un documentario che andrà in onda per TvLoft. «Credo sia utile conoscere quel che pensano “dall’altra parte”», è la conclusione del messaggio social dell’ex pentastellato, «Vi aggiornerò».


Leggi anche: