Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Stresa, la denuncia di una 20enne: «Stuprata in spiaggia dai miei amici»

I presunti responsabili hanno tra i 19 e i 25 anni. Al momento non ci sono indagati

Hanno tra i 19 e i 25 anni i presunti responsabili dello stupro di gruppo denunciato da una ragazza e che sarebbe avvenuto tra il 24 e il 25 giugno a Stresa, sul Lago Maggiore. La vittima della violenza sarebbe una ragazza di 20 anni, che ha sporto denuncia un paio di giorni dopo l’accaduto accusando i presunti responsabili, suoi amici. Questi l’avrebbero stuprata al termine di una serata «alcolica» su una spiaggia libera nei pressi del lungolago di Stresa. Ieri, secondo quanto riporta La Stampa, i carabinieri si sono presentati a casa di quattro amici della vittima, tre ragazzi e una ragazza, ma al momento non ci sono indagati. L’inchiesta è coordinata dalla Procura di Verbania e condotta dai carabinieri del comando provinciale del Verbano-Cusio-Ossola e della stazione di Stresa.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: