Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Brescia, bambino colpito da un proiettile esploso da una guardia giurata: è in gravi condizioni

L’autore dello sparo è stato iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di lesioni gravissime colpose

Un bambino di tre anni è stato colpito da un proiettile esploso da una guardia giurata e si trova ricoverato in gravi condizioni. È accaduto nella sera di ieri, 15 agosto, a Cortefranca, in provincia di Brescia. Il bambino era alla finestra di casa quando è stato raggiunto dal proiettile. Resta da chiarire la dinamica dei fatti: in particolare, sono in corso accertamenti sul motivo per cui la guardia giurata ha sparato. Al momento, il 46enne è stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Brescia, con l’accusa di lesioni gravissime colpose. All’uomo, inoltre, sono già state sequestrate tutte le armi che aveva in casa e che risultano legalmente detenute.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: