Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

OnlyFans, impennata dei profitti: l’anno scorso i creators hanno guadagnato quasi 4 miliardi

Fondata nel 2016, la società ha circa due milioni di creators in tutto il mondo e 220 milioni di utenti

I creators di OnlyFans hanno guadagnato quasi 4 miliardi di dollari nel 2021. A rivelarlo è la stessa società, che lo scorso anno ha registrato 433 milioni di dollari di profitti contro i 61 milioni del 2020. La piattaforma, che nasce come social di intrattenimento sulla base di abbonamenti, ora è diventato uno spazio virtuale senza censure dove vi è un grande scambio di diversi contenuti espliciti a sfondo sessuale. E proprio per questo motivo è spesso al centro di critiche da più parti, soprattutto perché accusata di non fare abbastanza per tutelare i minorenni. Fondata nel 2016, oggi ha circa due milioni di creators in tutto il mondo e attorno a 220 milioni di utenti.


La trattenuta del 20% e gli scontri sui guadagni

A seguito dello scoppio della pandemia, gli utenti su Only Fans sono aumentati vertiginosamente, arrivando nel 2021 a una crescita del 128% di persone che la utilizzano rispetto all’anno precedente. Non solo gli spettatori, ad aumentare sono stati anche i creators, del 34%. Sul fronte dei guadagni però non mancano gli scontri, soprattutto in merito al fatto che Only Fans prende una commissione del 20% su tutti gli introiti che arrivano ai creators. Nel frattempo, il principale azionista (e pornoattore) della piattaforma, Leonid Radvinsky, è diventato miliardario dopo aver acquistato il 75% della piattaforma nel 2018 quando era ancora in fase embrionale.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: