Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il finto disabile con 13 chili di cocaina nella carrozzina arrestato a Malpensa

L’uomo aveva lo stupefacente nella sedia a rotelle. Proveniva dalla Repubblica Domenicana

Un trentenne spagnolo proveniente dalla Repubblica Domenicana è stato arrestato per il possesso di 13 chilogrammi di cocaina all’aeroporto di Malpensa in provincia di Varese. L’uomo si fingeva disabile ed aveva una sedia a rotelle piena dello stupefacente. Su di lui pende l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti. A scoprirlo è stato un cane dell’unità cinofila della Guardia di Finanza chiamato Crai. L’uomo, assistito dal personale aeroportuale per la sua condizione, è stato incastrato dopo una perquisizione più approfondita: sono stati rinvenuti 11 panetti occultati proprio all’interno del mezzo. Dopo la scoperta il finto invalido si è alzato da solo. Ed è stato portato nel carcere di Busto Arsizio dopo la convalida dell’arresto in flagranza.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: