Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Giappone, allerta tsunami dopo il terremoto di magnitudo 7.2 a Taiwan – I video

L’istituto geosismico americano Usgs colloca l’epicentro a 85 km a est di Yujing e a una profondità di 10 km

Allerta tsunami in Giappone. Mentre nello Stato si attende l’arrivo del ciclone Nanmadol, che da sud si sta spostando anche verso la parte settentrionale del Paese, è stato lanciato un «avvertimento speciale» ai cittadini per un potenziale maremoto, che potrebbe colpire soprattutto le regioni di Miyakoojima e Yaeyama. Dopo la scossa di ieri, 17 settembre, di magnitudo 6.6, l’est di Taiwan oggi è stato colpito da un forte terremoto di scala 7.2, secondo quanto riferisce l’istituto geosismico americano Usgs. L’epicentro si trova a 85 km a est di Yujing e a una profondità di 10 km. Sui social stanno circolando in queste ore le immagini dei danni causati. In un video si vede il ponte di Hualien dell’isola di Taiwan completamente distrutto a causa del terremoto. Ai cittadini è stato consigliato di traferirsi in edifici solidi, di stare ai piani alti dei palazzi e di mantenere alta l’allerta. Secondo i media locali potrebbero verificarsi disastri che non si vedono da decenni.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: