Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Samantha Cristoforetti è la nuova comandante della Stazione spaziale internazionale: «Un onore rappresentare l’Italia»

L’astronauta italiana è diventata la prima donna europea alla guida della stazione di ricerca

Samantha Cristoforetti è la nuova comandante della Stazione Spaziale Internazionale. A ufficializzare il passaggio di consegne è stato lo scambio della chiave di ottone con l’attuale comandante, il russo Oleg Artemyev. “AstroSamantha” diventa così la prima donna europea alla guida della stazione spaziale internazionale, controllata – tra gli altri – dall’agenzia statunitense Nasa, la russa Rka e l’europea Esa. Il cambio di vertice era stato annunciato qualche settimana fa. E oggi, durante la cerimonia, Cristoforetti ha rivolto un ringraziamento sentito all’Italia: «È un grande onore rappresentare il mio Paese e per questo vorrei rivolgermi in italiano al mio Paese – ha detto la nuova comandante -: grazie a tutti gli italiani che mi hanno sempre sostenuto con affetto. È un privilegio poter rappresentare l’Italia nello Spazio. E se sono qui è grazie al grande impegno che il nostro Paese assume in ambito spaziale». Cristoforetti, 45 anni, è la prima donna europea, quinta tra gli astronauti Esa, a guidare la stazione spaziale dedicata alla ricerca scientifica nell’orbita terrestre.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: