Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! Quella sul bracciale del generale ucraino non è una svastica nazista

A prima vista, la foto sembra mostrare il simbolo legato al nazismo. In realtà, il simbolo nel braccialetto è un altro

Abiti mimetici e mitragliatore in mano. Al polso un braccialetto di metallo. Così appare in una foto da lui condivisa su Twitter il generale Valerii Zaluzhnyi, comandante delle forze armate ucraine. Il bracciale è composto da diverse placchette, su ognuna delle quali è presente un’incisione diversa. Alcuni utenti su Facebook stanno condividendo immagini in cui viene fatta notare la somiglianza tra una di queste incisioni e la svastica. Nella descrizione dei post viene citata come fonte originale in canale dello scrittore russo (e filorusso) Nicolai Lilin. Sebbene non vi sia la certezza assoluta, è probabile che l’effige sul bracciale non sia veramente quella di una svastica.

Per chi ha fretta:

  • La foto non è stata modificata. Ad esclusione dello zoom e del cerchio rosso per mettere in evidenza il dettaglio, l’immagine appare tale e quale a quella condivisa su Twitter dallo stesso comandante.
  • Sfocando una foto del bracciale indossato da Zaluzhnyi si nota che la svastica è probabilmente un effetto ottico creato dalla bassa qualità dell’immagine.

Analisi

Di seguito si può vedere lo screenshot di uno dei post che condivide il confronto che evidenzia la presunta svastica. Nella descrizione si legge:

Il comandante dell’esercito ucraino Zalujnij ha condiviso sul proprio canale Twitter la foto nella quale lui indossa un braccialetto con la svastica nazista. Queste immagini i media italiani non ve le faranno mai vedere, perché acconsentono al nazismo in Ucraina.

Nicolai Lilin

Come indicato dalla descrizione, a condividere l’immagine è stato Nicolai Lilin: scrittore russo naturalizzato italiano. Sul suo canale Telegram, Lilin mostra lo stesso confronto che presente su Facebook. È importante sottolineare la provenienza di Lilin, nato in Moldavia quando questa era ancora parte dell’Unione Sovietica. Lo scrittore esprime spesso posizioni filorusse. Ad esempio, si è riferito al presidente ucraino Volodymyr Zelensky come un fantoccio.

La foto è stata modificata?

Si potrebbe subito pensare che l’immagine sia stata modificata. Tuttavia, è sufficiente controllare la foto originale condivisa dall’account Twitter verificato del generale per verificare che in realtà l’immagine non ha subito cambiamenti. Quantomeno non nella parte del bracciale che appare uguale a quello condiviso su Facebook.

Screenshot con dettaglio sul bracciale dal post di Zaluzhnyi

Appurato che la foto non è stata modificata, rimane da capire se la svastica sia veramente incisa sul braccialetto o meno.

La svastica cangiante

Ci viene in aiuto il canale di informazione Nexta, che pubblica una foto di quello che con buone probabilità è il bracciale indossato da Zaluzhnyi. Sull’accessorio non appare una svastica, ma un simbolo simile a un nastro intrecciato a croce su sé stesso. Secondo Nexta, sfocando tale simbolo – come avviene a causa della compressione effettuata da Twitter quando le foto vengono caricate sul sito – si ottiene quella che solo in apparenza è una svastica, ma che in realtà è solo un effetto ottico.

Open ha verificato. Ed effettivamente sfocando lievemente l’immagine, l’ombra creata dal nastro forma il profilo di una svastica. Anche le placchette adiacenti alla presunta svastica sembrano corrispondere all’immagine sfocata, dando una conferma che il bracciale sia quello pubblicato da Nexta. Si notano, infatti, le “finestrelle” del rosone alla sinistra della presunta svastica, oltre alle ombre della T alla sua destra.

Conclusioni:

Un confronto fotografico diffuso dai filorussi evidenzia la presunta presenza di una svastica sul bracciale del comandante delle forze armate dell’Ucraina. Effettivamente, a prima vista la foto – che non è stata modificata – sembra mostrare il simbolo legato al nazismo. Tuttavia, prendendo una foto non compressa del bracciale e sfocandola, si nota che il simbolo che sembra una svastica è in realtà ben diverso, e appare così solo a causa della compressione effettuata da Twitter quando si carica l’immagine.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: